CATERINA CIVALLERO

Caterina Civallero mi occupo di benessere da circa quarant'anni. 
Diplomata Estetista, Economa Dietista, Facilitatrice di Psych-K e di Psicogenealogia Junghiana,
organizzo e gestisco corsi, seminari, e percorsi individuali per favorire la diffusione di un messaggio semplice
e fruibile mirato all'autogestione consapevole. 
Scrivo da anni su alcuni giornali online articoli, recensioni, storytelling. 
Gestisco il blog caterinacivallero.com e negli ultimi cinque anni ho pubblicato, e co-pubblicato, otto libri.
Nei prossimi giorni sarà pubblicato il mio prossimo romanzo. 📚

 

AMAPOLA E LA FINESTRA MAGICA

FAVOLA PER GRANDI CHE VOGLIONO CRESCERE

Una favola è come un messaggio nella bottiglia lanciato nel mare con la speranza che qualcuno lo trovi e venga a salvarti, e se vuoi tornare a casa è segno che hai qualcosa da raccontare o un compito da concludere. Amapola è un romanzo iniziatico, una favola per grandi che vogliono crescere... Ci sono opere che ti afferrano delicatamente per il bordo della maglia o per il bavero della giacca e ti rapiscono temporaneamente, dolcemente.

 

MADAGASCAR

UN VIAGGIO PER LIBERARE DUE CUORI

.Elio, biologo marino, intraprende un audace viaggio verso il sud del Madagascar dove scoprirà una verità scomoda che gli cambierà la vita. 
L’incontro con Nina, una giovane ispettrice coinvolta in un complicato caso legato al traffico illegale di animali e zaffiri, lo metterà di fronte a qualcosa che è rimasto in sospeso e da cui Elio fugge segretamente. 
Il loro rapporto consentirà, a entrambi, di raggiungere parti inesplorate dell’animo umano e costruirà un ponte per raggiungere la libertà sognata. Passione, disperazione, conflitto di interessi e una tormentata violenza repressa, colorano il romanzo di una particolare sfumatura vivace.
Il romanzo è ambientato nell'autentica foresta malgascia fra specie botaniche e animali rari dai colori squillanti, dove il fondale dei fiumi è ricco di una straordinaria vegetazione equatoriale. Su questo tappeto sommerso vivono branchi di dugonghi, una specie di sirenidi in via di estinzione, difficili da avvistare e al contempo magnifici per la loro mole e dolcezza.

 

FIGLI DELLA TERRA

IL CANTO DI NOSY BE

La Natura è il tema centrale di questa raccolta di dodici racconti ispirati all'isola di Nosy Be. Questo angolo di paradiso che ci regala il Madagascar fa da teatro alle mie narrazioni. Evocative e piacevoli, dal sapore esotico, estremamente vivide e colorate, sono lo strumento chiave di un percorso volto alla scoperta dell'importanza della pacificazione con le nostre origini. Ogni essere vivente ha una storia da onorare, ma per poter compiere un atto simbolico verso la celebrazione della vita occorre comprendere alcuni passaggi che involontariamente sfuggono alla nostra attenzione, facendoci correre il rischio di svalutare il diario che è stato scritto, dalla sapiente mano del destino, in attesa della nostra preziosa nascita.

 

IL MIO GEMELLO MAI NATO

IL GEMELLO CHE RESTA E IL VIAGGIO ALCHEMICO DEL MONONATO

Un numero sempre più crescente di persone sa che la straordinarietà e rarità delle gravidanze gemellari è tutt'altro che rara. La possibilità che la gravidanza parta con un potenziale gemellare che poi si risolve con un parto singolo è altissima, ed è un fatto normale. Il dott. Boklage negli anni '80 evidenziò che il fenomeno dei gemelli evanescenti è un fatto fisiologico della razza umana: quando veniamo concepiti non siamo soli, è presente nell'utero materno, con noi, nostro fratello o nostra sorella. Cresciamo insieme e con lui/lei abbiamo un rapporto intimo e tattile fin da subito; contatto che ci struttura, ci orienta, ci delinea e ci definisce. Le implicazioni psicologiche della Sindrome del gemello che resta sono innumerevoli. A oggi sempre più esperti si impegnano in tale direzione per meglio comprendere, e poi supportare, i sintomi e le dinamiche di un rapporto così importante, come quello con il proprio gemello che si risolve, nella maggioranza dei casi, con un distacco inesorabile. È una modalità biologica ben precisa prevista da madre natura, un movimento necessario per la formazione della struttura e dell'organizzazione psichica dell'individuo.

 

MODALITÀ GEMELLARE

LA POTENZIALITA' DEL GEMELLO CHE RESTA SE INTEGRATA SI TRASFORMA IN TALENTO

Un numero sempre più crescente di persone sa che la straordinarietà e rarità delle gravidanze gemellari è tutt'altro che rara. La possibilità che la gravidanza parta con un potenziale gemellare che poi si risolve con un parto singolo è altissima, ed è un fatto normale. Il dott. Boklage negli anni '80 evidenziò che il fenomeno dei gemelli evanescenti è un fatto fisiologico della razza umana: quando veniamo concepiti non siamo soli, è presente nell'utero materno, con noi, nostro fratello o nostra sorella. Cresciamo insieme e con lui/lei abbiamo un rapporto intimo e tattile fin da subito; contatto che ci struttura, ci orienta, ci delinea e ci definisce. Le implicazioni psicologiche della Sindrome del gemello che resta sono innumerevoli. A oggi sempre più esperti si impegnano in tale direzione per meglio comprendere, e poi supportare, i sintomi e le dinamiche di un rapporto così importante, come quello con il proprio gemello che si risolve, nella maggioranza dei casi, con un distacco inesorabile. È una modalità biologica ben precisa prevista da madre natura, un movimento necessario per la formazione della struttura e dell'organizzazione psichica dell'individuo.

 

DOPPI PER ESSERE UNICI

SCOPRIRE LA MATRICE DUALE PER RITROVARE COERENZA IN NOI STESSI

Il lettore sarà condotto attraverso un percorso completo teorico e pratico, che
offre strategie e suggerisce potenziali soluzioni per la gestione delle difficoltà quotidiane della Vita per essere finalmente più coerenti, più talentuosi, più liberi.
E’ adatto ai neofiti, e utilissimo per gli operatori del settore; senza richiedere particolari competenze è un utile strumento di evoluzione umana che anticipa ipotesi futuristiche sull'origine dell'umanità e sulle strategie di relazione sistemica. 

 

DONNE E UN FILO DI SETA

DAL SOCIAL AL LIBRO

Dieci Donne superano l’ostacolo di uno dei periodi più bui della nostra storia uscendo allo scoperto per mostrare quanto la forza e il desiderio di farcela possano realmente cambiare il destino. Un libro scritto totalmente in Smart Working mette a nudo emozioni intense e esperienze concrete per affrontare il disagio di vivere, la paura di farcela, il timore di ferire o essere ferite. 
Le autrici, lontane geograficamente, si conoscono su Facebook e trovano il modo di connettersi per condividere i profondi risvolti che spingono l’animo umano a trovare una soluzione, anche nei momenti più difficili. 
Nasce così un’opera che germoglia cresce ed emerge in una stagione sociale depressa e fragile, mentre la paura si diffonde e ci isola, ognuna nelle proprie abitazioni, lontane dal lavoro dai nostri amici, dai parenti. 

 

©2019 by Caterina Civallero. Proudly created with Wix.com